Archivio News

Inserisci uno o più criteri di ricerca
  • 08-05-2012 - Lo spazio della settimana: le vostre frasi
    Sono arrivati pochi interventi, ma uno per ogni squadra “grande”. Li pubblichiamo “ristretti”.
    • (Irma e Lara – Under 16) non sappiamo di preciso cosa scrivere, però sappiamo che siamo contente di Orlando e Livia per-ché ci sopportano tuuuutte le settimane, e non è facile come sembra! Scherzi a parte, durante quest'anno ci hanno fatto crescere molto come squadra e sono riusciti a tirare fuori il meglio da tutte! A noi piacerebbe rifare l'under 16, ma è la società che deve decidere. Sappiamo che se rifacciamo l’under qualche atleta è fuori età, ma pensiamo che, se andiamo in terza divisione, rischiamo di farci massacrare (e noi vogliamo vincereee) :p. Un grazie a noi e a voi.
    • (Laura - terza divisione) Ci è mancato un soffio: non ci siamo mai andate così vicine come quest'anno a quella promozione che volevamo così tanto. Poche cose restano alla fine di quest'annata. Poche ma importanti! Un gruppo con tantissima voglia di divertirsi e di farsi il “mazzo” per un obiettivo comune; un'allenatrice, come poche ne ho incontrate, per cui qualsiasi parola non sarebbe abbastanza, e quindi mi limito a dire un "grazie, Annalisa"; due super dirigenti, sempre pronti a far tornare il sorriso sulle nostre facce scure; ma soprattutto la consapevolezza che, nonostante i furbi che si sono messi fra noi e la nostra promozione, restiamo una squadra che vale davvero tanto.
    • (Chiara – seconda divisione) "Siamo partite in tante, siamo rimaste le "solite". Ci dispiace per quante hanno abbandonato la squadra strada facendo, anche perché stiamo terminando il campionato con risultati quasi inaspettati. In Polisportiva siamo state marchiate come "il gruppo difficile", ma sotto sotto non lo siamo poi così tanto. Questo ci è stato confermato dal nostro allenatore, oltre che dalle nuove compagne arrivate quest'anno, e sfatare questo mito ci fa molto piacere! Per il prossimo anno, alla società, chiediamo un pulmino, che ci consenta di spostarci con "serenità", senza avere l'ansia di capire se ci saranno abbastanza macchine per andare in trasferta a giocare; e di ricevere il materiale sportivo senza discriminazioni tra calcio e pallavolo. Suggeriamo inoltre di organizzare qualche iniziativa comune in più per dare la possibilità ai vari gruppi di conoscersi meglio (campi estivi, cene, partite serie A). Il primo grazie è dedicato al nostro mister, soprattutto per la pazienza. Un grazie a Cencio, il nostro "faro", che ci ha assicurato l'organizzazione e le sue “perle di saggezza”! Grazie ai refertisti Luca, Giulia e a tutti quelli che ci hanno offerto un po’ della loro disponibilità. Ultima cosa: nel prossimo campionato speriamo di poter contare su una tifoseria più numerosa e agguerrita! Questo è tutto, forse troppo :) <3
    • (Irene – prima divisione) A inizio stagione ci eravamo prefissati un obiettivo ambizioso: condurre un campionato di vertice grazie ad un organico rinnovato composto da atlete già presenti nella precedente stagione affiancate da nuovi innesti. Purtroppo una “serie di sfortunati eventi” ha compromesso questi buoni propositi e ci si è così ritrovati ben presto a lottare settimana dopo settimana contro gli innumerevoli imprevisti ed arginare le difficoltà con ogni mezzo. Nonostante tutto, i tecnici e la squadra, hanno dimostrato sempre impegno e costanza e lo sconforto non ha mai preso il sopravvento lasciando campo libero all'entusiasmo che ha continuato ad essere protagonista di allenamenti e partite. Ed è forse l'entusiasmo, e l'unità che il gruppo è riuscito a creare, che meglio di ogni altro rappresentano l'annata 2011-2012. Quello che è mancato: forse una maggiore fiducia dei propri mezzi e delle proprie capacità (dal mio punto di vista) e sicuramente convinzione e grinta in alcune frangenti del campionato. SUGGERIMENTI PER IL PROSSIMO ANNO: mantenere gruppo attuale più innesti validi per affrontare senza problemi un intero campionato.
  • 07-05-2012 - Risultati in brev...issimo
    Giovedì la seconda esibisce un’ottima prestazione contro il Fruvit. Per pochissimo, non hanno vinto la scommessa Mc Donald con i genitori, ma c’è ancora un’ultima possibilità: non sprechiamola! Venerdì la prima divisione vince il derby con il Commenda, ripetendo il risultato dell’andata: 3 a 1. Abbiamo una squadra che riesce a trasformare in punti le motivazioni. Complimenti a tutto il gruppo! Sabato la terza vince a Villadose e passa il turno di play off. Ultimo turno, in trasferta (?) in Commenda. Onoriamo l’impegno Domenica l’under 16 vince con il Castelbaldo. Era l’ultima partita casalinga della stagione e l’abbiamo … tenuta lunga (3-2)
  • 30-04-2012 - Risultati in breve
    Lunedì l’under 16 vince 3 a 0 con l’Asaf. Orlando e Livia riescono a portare 14 ragazze in panchina ... solo loro riescono sempre a farsi dire di si dagli arbitri. Partita tranquilla. Faccio però sempre più fatica a tollerare che un arbitro lasci passare 99 doppie e poi alla centesima (tra l’altro su atleta appena entrata) fischi. Non mi pare, perlomeno, coerente. Giovedì le ragazze della seconda non riescono a impensierire la capolista Stientese. Qualche problema glielo abbiamo dato (siamo gli unici che hanno costretto le avversarie a ... trovare un paio di scarpe per la Virginia), ma non era in questo incontro che potevamo vincere la scommessa con i genitori. Venerdì le ragazze della prima tornano vincenti da Taglio di Po. Nelle ultime due partite ci attendono due derby da affrontare con la massima determinazione. Non molliamo. Sabato la terza divisione vince facile la propria partita di play off. Che rimpianti se si osservano i risultati del tabellone completo. Ma anche questo è la bellezza dello sport. Sabato sera l’under 13, al palazzetto dello sport, ha festeggiato, assieme alle atlete della Beng, il secondo posto in under 13. E’ stata anche l’occasione per una foto ricordo. Domenica, sempre l’under 13, ha partecipato al torneo di Sant’Apollinare vincendo 3 a 0 sia con le padrone di casa sia con il San Pio X°

    squadre b2 Beng e under 13 Beng-San Bortolo

  • 30-04-2012 - Lo spazio della settimana
    Ho inserito in questo “potpourri” gli allenatori, i dirigenti, i refertisti, i dirigenti-arbitri, che, a vario titolo, hanno dato la disponibilità da inizio anno, o a stagione iniziata, a tesserarsi e a dare una mano per realizzare le attività del settore PALLAVOLO della Polisportiva SAN BORTOLO. Luisa, Paola, Laura, Anna, Tea, Marta, Gianni, Lucidio, Livia, Morena, Annalisa, Giuseppe, Rodrigo, Vincenzo, Giulia, Orlando, Luca e Andrea. Chiedo scusa a Serena, Giovanni, Enzo e Graziano, ma, pur cercando nel nostro sito e in rete, non sono riuscito a trovare una vostra foto. Hanno giocato più di 100 atlete divise in 8 gruppi: Minivolley 1 e 2, under 12, under 13, under 16, terza divisione, seconda (+ under 18), e prima divisione. Più di 120 partite ufficiali giocate dalle nostre squadre, e tante, tante ore di allenamento in palestra. Due collaborazioni (Beng e Grignano) portate a compimento come da impegno preso a inizio anno. Nel primo numero di questo foglio parlavo di “struttura stabile” in grado di reggere anche di fronte ai cambiamenti naturali di una società sportiva che “cresce” assieme alla “crescita” delle atlete, dei tecnici e dei dirigenti. Per il prossimo anno qualcuno ritornerà, è sarà bello abbracciarsi di nuovo, qualche nuovo elemento si aggiungerà e dovremo essere bravi ad accoglierlo calorosamente, qualcuno se ne andrà o si prenderà un periodo di riposo. La società dovrà accettare quest’ultima scelta non come un fallimento, bensì come un legame che si è sciolto, ma che c’è stato. Non sono i numeri sopra che determinano la validità di ciò che si è fatto. Le relazioni che si costruiscono (tutte le relazioni!) non devono mai dipendere dai risultati ottenuti o dagli obiettivi raggiunti, ma dalla qualità della relazione stessa. Per questo affermo che abbiamo un grande STAFF.

    lo staff del settore pallavolo 2011-2012

  • 30-04-2012 - Le partite di questa settimana
    • Giovedì 03 ore 20.30 a SAN BORTOLO la 2a div. affronta il Fruvit
    • Venerdì 04 ore 21.00 a SAN BORTOLO la 1a div. affronta il Commenda
    • Sabato 05 ore 17.30 a Villadose è impegnata la 3a div.
    • Domenica 06 ore 10.30 a SAN BORTOLO l’under 16 affronta il Castelbaldo
  • 25-04-2012 - 5 per mille
    Gentili genitori, Vi chiediamo di inserire nella vostra prossima dichiarazione dei redditi (MOD. 730 O UNICO) la preferenza del 5 per mille per la Polisportiva San Bortolo indicando nell'apposita casella il seguente codice fiscale: 93003850299. Potrete in tal modo apportare un po' di risorse economiche all'ambiente sportivo frequentato dal vostro figlio. Vi ringraziamo in anticipo.
  • 23-04-2012 - Risultati in breve
    Giovedì le ragazze della seconda vincono 3 a 0 a Occhiobello. Partita sempre viva, ma sempre ben controllata dalle nostre ragazze. C’è un impegno preso dai genitori: alla prossima partita vinta (nelle ultime tre partite abbiamo tre incontri tosti), tutta la squadra (allenatori e dirigenti compresi!) va al Mc Donald “ospite”. Ricordo che nelle prime 8 giornate di andata la squadra aveva conquistato appena 10 punti. Nelle stesse giornate, nel girone di ritorno, la squadra ha incamerato 20 punti. La crescita c’è ... e si vede. Brave. Venerdì la prima div. ha iniziato a giocare alla pari con il Castelbaldo solo dal secondo set, ma questo non è bastato per portare a casa punti. La paura di sbagliare ci ha condizionato troppo. Sabato la terza divisione dice addio ai sogni di promozione in seconda. Un altro tie break fatale. Un altro arbitraggio non adeguato all’evento. La partita è stata bella e tirata. Le nostre ragazze hanno dato tutto quello che avevano, non hanno mai mollato, e anche nei momenti in cui erano sotto nel punteggio, non hanno mai smesso di incoraggiarsi e di sorridere. Le avversarie, che si sono “rinforzate” per disputare i play off, saranno un ostacolo difficile da superare anche per le altre squadre rimaste nella parte alta del tabellone. A noi rimangono due grossi rimpianti. Aver gettato la promozione durante la fase a gironi, e aver iniziato i play off con poche partite impegnative alle spalle. Abbiamo comunque una bella squadra! Domenica, l’under 13 ... merita una notizia a parte .....
  • 23-04-2012 - FINALE PROVINCIALE CAMPIONATO UND. 13 – Gara 2
    Le ragazze dell’under 13 si fermano in finale. E’ stato un ottimo campionato. Abbiamo margini di crescita e questo fa ben sperare. Stiamo imparando anche il “crederci sempre-mollare mai” che orienta a incoraggiare se stessi e le compagne, piuttosto che a evidenziare errori. Complimenti a tutti. Atlete, coach e tifosi. GRAZIE RAGAZZE
  • 23-04-2012 - Un’iniziativa dell’atleta Emma
    L’Emma, atleta della prima divisione sta organizzando per sabato 28 aprile, a Pezzoli (Ro) una CENA BRASILIANA nello stand davanti alla chiesa. Il ricavato andrà a Don Giuliano, missionario in Bahia. Tutte le portate saranno piatti tipici e nel dopocena ci saranno musica buona e balli in stile bahiano! Contributo 25 euro. PARTECIPATE NUMEROSI
  • 23-04-2012 - Lo spazio della settimana
    Probabilmente sulle ali dell’entusiasmo per i buoni risultati ottenuti dai diversi gruppi, diverse persone dicono ...”la polisportiva potrebbe FARE di più”, o addirittura “DARE di più”. Chi scrive non può che essere d’accordo al 100%. Quando però sento queste frasi, prima di ascoltare suggerimenti e proposte, ci tengo a precisare che, secondo me, con le risorse che abbiamo, stiamo facendo tantissimo. Attenzione quando parlo di risorse non mi riferisco alle “entrate” economiche (quote dalle famiglie, contributi dal Coni per l’attività FIPAV, e contributi da società sportive con cui collaboriamo), ma mi riferisco soprattutto al tempo, alla forza, alle idee, alle relazioni che ognuno di noi riesce a canalizzare verso le attività che organizziamo. Prendo come esempio i genitori dell’under 13, per ricordare proprio, che si può fare “tantissimo” (come hanno fatto loro) con poco. In questo periodo si sta iniziando ad organizzare l’attività del prossimo anno. C’è chi parla di essere solo società di settore giovanile, come chi parla di investire qualcosa di più nella prima squadra. Chi propone di mescolare i gruppi, chi di mantenerli come sono ora, ma di “girare gli allenatori”. C’è tempo per proporre, ascoltare e confrontarsi con calma. L’importante è che non dimentichiamo mai, che: LA POLISPORTIVA SIAMO NOI
Pagine totali: 28 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 ]